RIPOPOLAMENTO FAUNISTICO VENATORIO CONIGLI SELVATICI NELLE ZONE DI CACCIA avviso-ripopolamento-zone-caccia

si invitano tutte le ditte che hanno interesse ad ottenere l'affidamento della fornitura compreso quelli aggiuntivi
di cui appresso, a voler formulare la migliore offerta in termine di costo complessivo oltre IVA come per legge tenuto stante
l’urgenza imposta dalla prescrizione dell’Autorizzazione n.6 /R-15 del 16.02.2015 che le immissioni dovranno essere effettuate
entro venerdì 27.02.2015.
La superiore richiesta di offerta in uno alla disponibilità ad eseguire la fornitura ed alla totale accettazione dei patti e
condizioni appresso esplicitati, dovrà essere prodotta, stante l’urgenza imposta dalla prescrizione dell’Autorizzazione n.6 /R-15
del 16.02.2015 che le immissioni dovranno essere effettuate entro venerdì 27.02.2015, stesso mezzo entro il termine
delle ore dodici del 25/02/2015 presso l’ ufficio di protocollo, sito in piazza D’Aguirre (chiostro S. Agostino), a mezzo
plico chiuso e sigillato con ceralacca, tramite raccomandata postale o a mano;
A tal fine si precisa che la fornitura consiste in:
1)Il Ripopolamento Faunistico Venatorio con l’immissione nel territorio comunale di n. 100 conigli selvatici in rapporto
2f:1m, di età compresa tra i 4 e 12 mesi, la quantità dei conigli sarà determinata, in relazione al prezzo per capo offerto dalla
ditta, pertanto il loro numero dipenderà dalla maggiore o minore economia realizzata fino al raggiungimento della succitata
somma impegnata;
- Fornitura e trasporto presso i luoghi individuati dall’A.C. con l’assistenza al lancio nelle zone di caccia.
2) La ditta partecipante deve dimostrare con idonea documentazione, pena l'esclusione, il possesso dei requisiti minimi di
seguito descritti:
- di essere iscritta al Registro della C.C.I.A.A. per l’oggetto della fornitura , indicando gli estremi dell’iscrizione.
- di essere in possesso dei requisiti di cui all' art. 38 del D. Lgs n" 163/2006 e ss.mm.ii.
3)Il Prezzo da porre a base d'asta a capo è di €24,50 I.V.A. esclusa al 22%, comprensivo di trasporto nei luoghi di lancio
siti nel territorio del Comune di Salemi (TP).